Preparare un’ottima marmellata di mandarini in pochi passaggi.

La marmellata di mandarini ha un sapore persistente ed intenso!! Ottima per la prima colazione spalmata su una fetta biscottata o su una fetta di torta. Il risultato non vi deluderà!!! 😉

Ps: si raccomanda l’uso mandarini non trattati visto che utilizzeremo anche la buccia del mandarino!!

Ingredienti per 6 barattoli da 250 gr:

 

Procedimento:

  • Prendete i mandarini e lavateli accuratamente.
  • Riempite una pentola con acqua e una volta portata ad ebollizione immergere i mandarini e lasciarli bollire a fiamma bassa per circa 30 minuti.
  • Una volta passato il tempo, scolate i vostri mandarini e riponeteli in un canovaccio a raffreddare.
  • Intanto, lavate ed asciugate i barattoli e metteteli sterilizzarein forno caldo a 120 C per 15-20 minuti.
  • Successivamente tagliate in quattro i mandarini e rimuovete tutti i semi.
  • Eliminati tutti i semi, frullate i mandarini con la buccia fino ad ottenere una poltiglia.
  • Mettete i mandarini frullati in una pentola e aggiungete tutto lo zucchero.
  • Lasciate cuocere la marmellata di mandarini per 40-50 minuti circa fin quando non si sarà addensata.

 

  • Trascorsi i primi 40 minuti, frullate con il frullatore ad immersione per rendere la marmellata un po’ più omogenea e fate la prova del piattino per controllarne la densità.
  • Prendete un cucchiaino di marmellata,versatela in un piattino e mettetela in freezer per 2-3 minuti.

Valutate la densità della marmellata e decidete se continuare ad addensarla o meno.

  • Quando la marmellata sarà della densità giusta potete invasare.
  • Riempite i barattoli di marmellata fino al primo giro del collo del barattolo. Pulite il collo dalla parte esterna, chiudete con il tappo e capovolgete il barattolo.marmellata mandarini tardivo ciaculli

 

Visitate il nostro negozio!

0
Carrello
WhatsApp chat